Relazioni nell’omotetiaMatematica 3


Con il cursore puoi impostare il rapporto di omotetia.
La figura più scura viene trasformata con un’omotetia di centro Z con il rapporto di omotetia k.

1.
Varia la forma della figura origine ABCDE.
Come varia la figura immagine A’B’C’D’E’?

2. Varia la posizione del centro di omotetia Z.
Descrivi l’effetto di questo movimento rispetto

a) alla figura origine ABCDE,

b) alla figura immagine A’B’C’D’E’.

3. Varia il rapporto di omotetia k utilizzando il cursore.
Descrivi l’effetto rispetto alla figura immagine, se il rapporto di omotetia

a) è positivo,

b) è negativo.

4. Imposta il rapporto di omotetia k = 2.
Confronta le lunghezze
– dei segmenti ZA e ZA’,
– dei segmenti AB e A’B’.

Cosa constati?

5. Utilizza i seguenti rapporti di omotetia.
Ipotizza dapprima dove si troverà la figura immagine, annotandolo.

a) k = 1

b) k = 0

c) k = -1


Logo Lehrmittelverlag Zürich

Impressum